Richiesta di guarigione e liberazione

Data: 06.12.2013 | Autore: Giuseppina

San Giuda Taddeo, patrono dei casi disperati...ti presento Antonio con le sue infermità e i suoi blocchi...ha bisognio del tuo Santo aiuto per poter essere liberato e guarito, nello spirito, nell'anima, nella mente, nel cuore e nelle sue memorie...per intercessione del mio angelo custode, San Taddeo di chiedo anche la guarigione e liberazione della mia attività lavorativa...che nonostante tutti i miei sforzi fisici ed emotivi, produce molto poco, e questo mi fa molto soffrire...anchè perchè è il mio papà a dover supplire a tutte le spese...ti prego rendimi la prosperità per poter essere indipendente e non dover più gravare su mio padre che tanto sta soffrendo per queste mie infermità.

Nuovo commento